La fantasia e il tempo viaggiano insieme mescolando i colori

BENVENUTI NEL MIO BLOG...il mio diario di viaggio tra fantasia e realtà. Se passate lasciate un commento..mi farete cosa gradita Mariantonietta

Visualizzazioni totali

se ti piacciono i miei "appunti di viaggio" iscriviti tra i miei lettori fissi.....mi farà piacere.

27 gennaio, 2016

Poesia...ero uno fra tanti

POESIA per la SHOAH
Ero uno fra tanti

Ero uno fra tanti
nato come gli altri
uomo tra gli uomini.
Ero tutto per i miei amori,
uno qualunque
tra la gente.
Sono stato bambino
e ancora lo ero,
guardavo al futuro
sognando col pensiero
una vita vera
pronto ad affrontar
ogni stagione
con il conforto
che
sarebbe comunque arrivata
un'altra Primavera.
Erano uomini come me,
anzi,
bestie
in divisa imponente,
mi presero
cancellarono il mio tutto
e con un numero fecero di me
il niente.
Appeso al traliccio
sta ora
al buio
il mio ultimo vestito
tra le sue strisce
la mia polvere
sul numero il mio IO



2 commenti:

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Poesia che fa riflettere.
Saluti a presto.

maria antonietta Sechi ha detto...

grazie Cavaliere...