La fantasia e il tempo viaggiano insieme mescolando i colori

BENVENUTI NEL MIO BLOG...il mio diario di viaggio tra fantasia e realtà. Se passate lasciate un commento..mi farete cosa gradita Mariantonietta

Visualizzazioni totali

se ti piacciono i miei "appunti di viaggio" iscriviti tra i miei lettori fissi.....mi farà piacere.

31 gennaio, 2014

Attimi : buongiorno

buongiorno

oggi il sole si è sollevato incerto e febbricitante sotto l'influenza dell'inverno.

E' pallido ma non triste. Sa che tutto riposa nel ventre caldo della madre Terra, sotto una coltre di

freddo. La brina mattutina ammanta i prati, i campi e come preziosi diamanti colorano il flebile sorriso

del sole, per poi squagliarsi in rivoli di lacrime d'amore.

E' la ruota del tempo che segue il ritmo ciclico delle stagioni secondo un piano Divino ove regna 

l'armonia del Creato con legami, combinazioni e ritmi disegnati dal Creatore...peccato che l'unico 

essere, da Egli come figlio voluto ed amato, in virtù di presunzione abbia tutto sconvolto. Scombinati i 

ritmi di melodie naturali ...gracchiano stridenti le combinazioni ove gli ingranaggi han perduto le maglie

immolate sull'altare degli egoismi del possedere, del dominare , di piegare tutto al proprio "alter ergo"

L'anarchia cosmopolita ha preso il posto dell'etica, della morale, ha ucciso il senso di libertà individuale 

si è scordato che la libertà è partecipazione, gestione democratica della società ove vi è spazio per tutti

nel rispetto dello spazio degli altri, il tutto gestito da regole convenzionate vox populi.

L'uomo nacque "bestia" la peggiore poichè dotata di libero arbitrio ha avuto la possibilità di vivere in un 

Paradiso Terrestre o in quel "cesso" nel quale viviamo.







5 commenti:

MikiMoz ha detto...

Io però sono per l'anarchia cosmopolita XD
In ogni caso, qui è uggioso, ma il sole tiepido in inverno, nelle ore più calde, è una delle cose più fighe del mondo! :)

Moz-

TheSweetColours ha detto...

Bel post!

maria antonietta Sechi ha detto...

grazie per aver visitati il mio blog.
Moz...( sto sorridendo)...io sono per la pace...ma dal 24 febb. del 2013...rimpiango il '68.
Qui una lenta pioggerellina scende, con noiosa costanza, da circa ventiquattro ore. Ho fatto una veloce visita al mare , era triste, ingrigito ma non arrabbiato. Ho provato ad aprire il finestrino della macchina...mi si è congelato il naso. Il sole ha preferito rimanere a letto. Condivido il tuo pensiero sul calore del sole in inverno.
notte,notte

Blumoon ha detto...

Armonia di parole dolci e delicate che si intrecciano ad una simpatica ironia pungente... mi piace molto questo brano

maria antonietta Sechi ha detto...

grazie per essere passata da me
un abbraccio
Mietta