La fantasia e il tempo viaggiano insieme mescolando i colori

BENVENUTI NEL MIO BLOG...il mio diario di viaggio tra fantasia e realtà. Se passate lasciate un commento..mi farete cosa gradita Mariantonietta

Visualizzazioni totali

se ti piacciono i miei "appunti di viaggio" iscriviti tra i miei lettori fissi.....mi farà piacere.

19 settembre, 2015

Attimi....pagine bianche

Giorni impolverati di solitudine sonnecchiano nel mio diario.
" Nero su bianco".
Solo pagine bianche scorrono tra le mie dita.
Le parole son prigioniere nella mia mente e nel cuore.
I miei pensieri stanchi dall'accavallarsi di avvenimenti sempre più "grigi", sempre più incontrollabili  lentamente, come fantasmi neonati, si nascondono nei labirintosi meandri del mio "io".
Ciò che mi accade attorno è così ...così....... che lo rifiuto.
La VIOLENZA in tutte le sue forme governa il mondo.
"Homo homini lupus"
"Ecce homo!"
" Signore dove andremo?"
mi chiedo, ma non volendo offendere le altre "scienze Religiose" propongo:
"signori dove andremo?"
Il sole sorge al mattino e tramonta alla sera.
Ma...non è quello che ho sempre conosciuto, questo è impazzito...e che dire del clima?....
le stagioni? i ritmi dei mutamenti così necessari per la vita? le regole di vita???
L'odio, il furto, il dominio, il tradimento, le guerre....e tanta altra ignobile sporcizia hanno ucciso l'amore.
Amore!!!....ma è mai esistito davvero o era una credenza popolare per dare una risposta al sacrificio quotidiano del sopravvivere?
L'ignoranza spingeva a cercare, coltivare un ' Amore fraterno ma anche Divino in condivisione di povertà, di sacrifici così pesanti da far apparire gli uomini vecchi prima del tempo.
 La ricchezza maggiore? "il pane per mangiare"......
allora, quasi a consolarsi:" povertà in comune, vogliamoci bene!"??? ,
 Mettiamo in comune le pene, scambiamo i frutti della Terra, perchè l'amore non costa niente e ogni gesto fatto per amore è consolazione per il cuore.
E...per piangere e sperare? la spalla di un Dio
Si stava meglio quando si stava peggio?
Cultura e tecnologia avrebbero dovuto indurre l'uomo a valorizzare tali conquiste cognitive avvenute in secoli di storia...?
Cultura e tecnologia , come boomerang , si sono ritorte contro l'uomo?....
Sono divenute armi di distruzione?
I saggi e gli scienziati, da qualche ventennio, avevano previsto e annunciato a tutto il mondo che saremmo arrivati all'attuale situazione se,  non avessimo cambiato sistema di vita.
"Homo sapiens"....hai scelto consapevolmente questa rovinosa frana?
Guardo fuori dal balcone.
Oggi 19 settembre....dovremmo sentire i passi dell'Autunno che avanza...il soffio leggero del fresco autunnale sulla pelle assolata....ma...fuori vi sono oltre trenta gradi....le rose sbocciano come a Maggio, così fioriscono le dalie, le margherite....e, la pianta dei limoni ha le foglie accartocciate dalla calura.
Persino la resistente edera ha la facciata superficiale delle foglie "bollite"
"Aiutatemi....Signori dove andremo?
oppure sto dentro un incubo e al risveglio scoprirò che corro troppo con la fantasia?
mietta








Nessun commento: