06 marzo, 2013

poesia...l'amicizia




L’amicizia  risiede
in quella parte del cuore
ove l’altruismo diviene amore.
È un sentimento unico,
nasce  e cresce spontaneamente
come semi di vita portati dal vento
in ogni stagione , fuori dal tempo.
Più il terreno disponibile sarà
più fiori e frutti copiosi darà.
l’amicizia  anima lo spirito,
come pane appena sfornato, il corpo.
Il suo  frutto
mai esposto al tatto,
dolce  come il miele,
dona sollievo al vivere
con  la preziosità silente
di piccoli gesti,
dettati dal cuor, prima che la mente.
Un saluto, un semplice sorriso,
una risata di gusto,
una mano tesa .
l’aiuto spontaneo
nella solitudine, nella malattia, o
in un momento di
demotivato, incomprensibile malinconia.
Alleggerisce il peso, confidare un segreto
tra lagrime che sgorgano in un altro petto
Condividere una  gioia nascosta ,
parlar della paura
della  casa silenziosa, della notte scura
Esporre dubbi esistenziali, 
essere sé stessi liberamente
in un continuo donarsi
con sicurezza ,
apertamente,
librarsi in volo
come gabbiani controvento.
fiduciosi nelle ali ,attente sostegno.
Tutto quel che sarà detto,
fatto , donato o ascoltato
mai sarà il solo gesto
di una tesa mano
ma, quel dono prezioso
che rende unica l’amicizia
è cosa rara , si chiama “fiducia”,
lealtà sincera  che non conosce
interessi , egoismi o sporcizia.

                                                  

2 commenti:

nella ha detto...

Belle frasi mia cara...veramente l'amicizia e quel raro dono che anche ciechi, sordi o muti si riesce a condividere , e a donare senza alcuna limitazione di sorta....

maria antonietta Sechi ha detto...

carissima
la condivisione di pensieri è già un gesto di amicizia...di questo ti ringrazio
un abbraccio di cuore
mietta