La fantasia e il tempo viaggiano insieme mescolando i colori

BENVENUTI NEL MIO BLOG...il mio diario di viaggio tra fantasia e realtà. Se passate lasciate un commento..mi farete cosa gradita Mariantonietta

Visualizzazioni totali

se ti piacciono i miei "appunti di viaggio" iscriviti tra i miei lettori fissi.....mi farà piacere.

15 marzo, 2013

Poesia... Mater Christi


Mater Castissima
Inginocchiata, raccolta in adorazione e preghiera
Ti colse, improvviso abbaglio d'intensa luce
non paura ma gioia al tuo cuor, quella sera
nell'udir il Messaggero Divino, a pensar m'induce



Mater inviolata
L'umile tuo “si” , ubbidiente, dinanzi a quell'incanto
portò all'evento dai profeti annunciato
che una vergine, in Fede di Spirito Santo
avrebbe , il figlio di Dio, nel seno materno portato.



Mater Creatoris
Creatura, in umane doglie, da Te nacque
Gesù, Figlio, Padre, Spirito Santo, uno e trino;
nello splendor di stelle e canti angelici, il mondo tacque
inginocchiandosi di fronte al dono, segno d'amor divino.






Mater Salvatoris
Madre, fra tutte le madri, nel mondo sei adorata
ancella gioiosa, all'Onnipotente, tutto di te hai dato
eppur la tua scelta al cuor ti ha pugnalata
chè Gesù , agnello sull'altar dell'amor, fu immolato



Mater Amabilis
Maria, purezza incomparabile di terreno amare
senza limiti fu il Tuo materno discreto gioire,soffrire
assunta al cielo , della Trinità Grazia complementare,
Avvocata dei nostri limiti, sii mamma di aiuto nell'umano ire.





7 commenti:

Beatrice Portinari ha detto...

Questa poesia tocca il cuore, tanto è bella.
Un abbraccio

maria antonietta Sechi ha detto...

sempre gentile
un abbraccio con affetto

nella ha detto...

Bella Maria Antonietta, bella che arriva al cuore, dolce come il miele che addolcisce l'anima ..
L'apprezzo soprattutto in questo mio difficile percorso di vita attuale, dove la preghiera mi riesce difficile comunicarla.
Mi iscrivo subito al tuo blog e spero tu mi ricambierari con piacere.
Desidererei non perderti di vista.
Grazie .. e una serena giornata!

maria antonietta Sechi ha detto...

Ciao Nella
felice di conoscerti ,soprattutto felice se le mie modeste rime dettate da un cuore semplice, ti sono state di aiuro...
non ci perderemo di vista, amo le persone semplici...con le orecchie nel cuore
un abbraccio

matteo tassinari ha detto...

Grazie Maria Antonietta, questa preghiera se vuoi e se hai tempo puoi recitarla per me? Io la recito per te. Buona giornata, Matteo.

matteo tassinari ha detto...

Mater Amabilis
Maria, purezza incomparabile di terreno amare
senza limiti fu il Tuo materno discreto gioire,soffrire
assunta al cielo , della Trinità Grazia complementare,
Avvocata dei nostri limiti, sii mamma di aiuto nell'umano ire.

E' bellissima, ti sono veramente grato, questo è il passaggio che più mi piace.

maria antonietta Sechi ha detto...

ciao Matteo.benvenuto
grazie...pregherò per te e ti ringrazio...le tue parolr mi confortano, io scrivi con il cuore, mi immergo nei miei pensieri...quando mi salì dal cuore la parte che a te piace...ero in mistica preghiera...nn mi reputo una poetessa ma un IO vagabondo...
a presto
buona giornata a te